giovedì , 25 Aprile 2019
Playboy: morto il suo fondatore Hugh Hefner

Playboy: morto il suo fondatore Hugh Hefner

Playboy, scompare  Hugh Hefner, il fondatore della rivista Playboy. A 91 anni, la famiglia ha dichiarato che il decesso è avvenuto per cause naturali  circondato dalla sua famiglia.

Playboy. Hugh Hefner pubblicò il primo numero della rivista nel 1953 con una giovanissima MarilynMonroe fotografata sena veli, e in seguito fu il creatore della formula di presentare donne meravigliose completamente nude  all’interno del paginone centrale pieghevole che si poteva staccare ed appendere.

La rivista divenne un cult per generazioni di maschi, “svezzando” tanti adolescenti. Hugh Hefner a modo suo incarnò perfettamente il sogno americano, costruendo attorno alla rivista un vero e proprio impero, celebre la sua playboy mansion dove viveva circondato da bellissime donne. Sposato 3 volte , dichiarò “coloro che definiscono Playboy una rivista sexy, non l’hanno mai letta”.

Infatti nonostante i contenuti di belle ragazza la rivista si è sempre distinta per articoli di altissima qualità firmati da grandi giornalisti . Celebri anche i suoi club dove all’interno si potevano trovare le famose Bunny-Conigliette  di Playboy.

Nonostante l’avvento di internet Playboy resiste , come ha resistito a tutti i cambiamenti di costume ed a modo suo ha contribuito alla rivoluzione sessuale, ed appare davvero paradossale la scelta del nuovo direttore nel 2016 di togliere il nudo dalla rivista per cercare di recuperare le vendite, mentre il porno più becero impazza sulla rete. Hugh Hefner sarà sepolto accanto alla tomba di Marilyn Monroe, a cui non faceva mai mancare i fiori, e mancherà anche a noi a modo suo il suo contributo per la rivoluzione sessuale. Appare davvero paradossale la recente scelta del nuovo direttore della rivista di togliere le foto di nudo per cercare di recuperare le vendite, mentre su internet impazza il porno più becero. Oggi  in molti paesi del mondo le donne sono ancora costrette sotto pesanti veli per uscire di casa, e questo ci fa apparire ancor più rivoluzionario il contributo dato da Hugh Hefner.

 

 

About Roberto Leofrigio

Check Also

Alba Parietti

Non è la D’Urso: Alba Parietti ospite dopo le critiche a Barbara D’Urso

Alba Parietti ospite di Barbara D'Urso, dopo le critiche di un paio di anni fa. Ecco cosa aveva detto la show girl. | ANTICIPAZIONI LIVE - Non è la D'Urso.