Francesco Totti è stato l’ospite d’onore nel serale di Amici 17 in cui ha parlato della notte contro il Barcellona e invitato i ragazzi a non mollare per i loro sogni.

La puntata del serale di Amici 17 del 14 aprile si è aperta con un vero amico di Maria De Filippi, dato che è venuto a trovarla l’ex Capitano e ora dirigente della Roma Francesco Totti. Il numero 10 giallorosso è stato spesso ospite (leggi gli altri) delle trasmissioni di Maria De Filippi ed ha accettato di andare a raccontare l’emozione che ha provato nella leggendaria serata di martedì scorso, quando la Roba ha ribaltato il 4-1 dell’andata eliminando Il Barcellona dalla Champions League:

Una serata che ho ancora la pelle d’oca. Ci davano tutti per spacciati dopo la prima partita. A Barcellona ci avevano definito un bombon, fortunatamente erano due partite da 90’. La prima partita era andata come tutti si aspettavano, la seconda invece no”.

Poi Maria spiega che ha invitato Francesco Totti ad Amici 17 come esempio di quel che si può raggiungere con il sacrificio:

Diciamo che, soprattutto nel nostro mondo e in quello dei ragazzi bisogna fare tanti sacrifici. Bisogna accantonare tante cose, a 18 anni si gira in motorino, si esce con gli amici e con le amichette,  si va in discoteca. Per fare qualcosa bisogna accantonare altro, per poter realizzare un sogno. Da piccolo vuoi fare una cosa e cerchi di agguantarla in ogni modo. Io ho sempre voluto fare il calciatore, riesco a fare solo quello”

Un Francesco Totti sorridente, che però quando si definisce un calciatore lo fa con quel velo di malinconia che provano tutti i tifosi della Roma che hanno perso il loro faro, il loro Capitano. Francesco resta in studio a guardare le esibizioni dei ragazzi e quando uno non si sente convinto arriva  a proporre: “Diamojela un’altra possibilità”, tra le risate di Maria

Bello e divertente lo scambio di vedute  con Gianni Morandi, che ricorda a Francesco Totti del Liverpool e di come il capitano fosse giovanissimo all’epoca “Avevo sei anni, piangevo sul divano”. Poi Francesco Totti viene invitato a cantare da Gianni Morandi, ma il capitano spiega “Se volete chiude la trasmissione vado”.

Parte poi un bello ed intenso Grazie Roma, vedremo se Totti avrà fatto vincere a Maria De Filippi la guerra di ascolti con Ballando con le Stelle.

 

Comments

comments

Thomas Cardinali

Giornalista pubblicista appassionato di cinema, serie tv e sport. Dopo aver gestito un blog e aver collaborato con testate nazionali (Romanews.eu, Blogdicultura, FilmUp) ed internazionali (melty.it) ho deciso di dedicarmi al nuovo progetto di Talky per un network indirizzato al pubblico under 30.

View all posts