Sara Ramirez, ex attrice di Grey’s Anatomy, ha parlato del suo coming out dopo la sua uscita dallo show dove interpretava la Dottoressa Callie Torres, anche lei bisessuale. 

 

Sara Ramirez è stato uno dei personaggi più amati ed emozionanti di Grey’s Anatomy ma anche graziati da Shonda Rhimes al momento di uscire di scena. L’attrice 42enne interpretava la Dottoressa Callie Torres, un personaggio bisessuale che nel corso del medical drama ha sposato una sua collega e ha avuto una figlia con lei. La stessa Sara Ramirez ha dichiarato la sua bisessualità solo una volta uscita da Grey’s Anatomy e ora spiega perchè ad Ew.

Sara Ramirez
Sara Ramirez

“Non sapevo se fossi pronta per fare coming out pubblicamente, non sapevo se potesse discriminare la mia carriera” ha dichiarato l’attrice che forse aveva paura di essere associata troppo al suo personaggio. Ma Sara Ramirez ha trovato la forza di parlare della sua sessualità dopo aver sentito le notizie sulle continue violenze contro la comunità LGBTQ, soprattutto avvenuta nel 2016. In più l’attrice, ora protagonista della serie Madam Secretary, ha parlato del momento in cui ha confidato ai suoi amici di voler dire la verità al mondo: Dirlo pubblicamente è stato un sollievo, è stata una sorta di liberazione per me. Non dovevo più nascondere nessuna parte di me.” ha dichiarato Sara Ramirez.

In una serie di video prodotta da People e Entertainment Weekly, sedici persone LGBTQ condivideranno le loro esperienze su come si sono aperte con le loro famiglie, amici e al mondo e di come le loro vite sono cambiate.

 

 

 

Comments

comments

Valentina Turci

Made In Naples. Fashion Photographer. Editor and Contributor.

View all posts