L’attore Martin Freeman sarà ospite a Roma per la XXIII edizione di Romics che si terrà dal 5 all’ 8 aprile presso la Fiera di Roma.
La XXIII edizione di Romics, dal 5 all’8 aprile 2018, celebrerà l’inglese Martin Freeman con l’assegnazione del primo Romics d’Oro mai attribuito a un attore. Martin Freeman è uno straordinario interprete d’immaginari che dalla letteratura e dai fumetti sono passati al cinema, dalla televisione al teatro, in un’ottica assolutamente transmediale. Romics è una rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i videogames, il cinema e l’intrattenimento organizzata dalla Fiera di Roma e da Isi.Urb – I Castelli Animati.
Martin Freeman e Benedict Cumberbatch

La carriera di Martin Freeman, da The Office a Black Panter

Sin dagli esordi della sua carriera, dopo il primo ruolo importante nella pluripremiata serie inglese The Office (2001), Martin Freeman ha sperimentato generi narrativi differenti con un’eleganza e un’accuratezza estremamente personali e brillanti, passando dal romance in Love Actually (2003) alla sgangherata fantascienza di Guida galattica per autostoppisti(2005), dal giallo della serie BBC Sherlock (2010) – che gli ha garantito un BAFTA e un Emmy Award – in cui veste i panni di un magnetico Dottor Watson, fino al fantasy con la traduzione tolkeniana in forma di trilogia per The Hobbit (Un viaggio inaspettatoLa desolazione di Smaug e La battaglia delle cinque armate, 2012, 2013 e 2014), dove interpreta il giovane Bilbo Baggins per la direzione di Peter Jackson.
Nello stesso 2014, Freeman è tornato alla serialità televisiva come protagonista della miniserie Fargo, e nel 2015 ha fatto la sua prima comparsa sul grande schermo in un Hero-Movie con Captain America: Civil War. Nel 2018 è tornato in casa Marvel con Black Panther e il 19 aprile arriverà in sala con Ghost Stories, supernatural thriller in cui interpreta uno scettico conduttore televisivo alle prese con sedicenti sensitivi e violenti misteri irrisolti.
Martin Freeman
La XXIII edizione di Romics celebra il grande attore inglese con l’assegnazione del Romics d’Oro e un incontro speciale nel Pala Romics, per ripercorrere e festeggiare la sua lunga carriera di grandi successi dell’immaginario collettivo dell’ultima generazione.

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità riguardanti Martin Freeman?

Seguici su talky! e  le pagine Facebook: Sherlock Italy,  Gli attori britannici hanno rovinato la mia vita

Manuela Cristiano

Milanese di nascita, laureata al Dams come sceneggiatrice Cinema e Televisione presso L'Università degli studi di Roma Tre. Mi occupo anche di Editing Video e Visual Effects. Serie Tv e cinema dipendente sin da bambina, l'unica cura possibile si chiama Binge Watching

View all posts

Iscriviti alla newsletter per tutte le ultime notizie!

Seguici sui social