mercoledì , 20 Marzo 2019
Home / Food / Jack Daniel’s Tennessee Campus, dopo Roma tappa a Firenze

Jack Daniel’s Tennessee Campus, dopo Roma tappa a Firenze

Continuano le giornate al Jack Daniel’e Tennessee Campus con le masterclass dei migliori bar tender. Prossima tappa Firenze.

Jack Daniel’s torna per il secondo anno consecutivo, dopo il grande successo della prima edizione, con Tennessee Campus, la Masterclassdestinata ai bartender che unisce la didattica al game per una brand experience originale e innovativa. Dopo Roma, sarà Firenze la protagonista della prossima tappa del Tennessee Campus, lunedì 18 marzo.

Quattro gli appuntamenti previsti in tutta Italia (Roma, 11 marzo; Firenze, 18 marzo;Palermo, 25 marzo e Milano, 1 aprile per la finalissima) che si svilupperanno attraverso un momento di workshop con storytelling e degustazioni, cui seguirà la fase di gioco, per mettere alla prova i partecipanti e una festa speciale per celebrare la fine di una giornata che ha l’obiettivo di rafforzare il legame tra i bartender e l’universo di Jack Daniel’s. Un format di successo, unico nel suo genere, per passare momenti indimenticabili insieme agli amici di Jack. 

I bartender che prenderanno parte ad ogni tappa del Tennessee Campus, parteciperanno a un percorso didattico interamente dedicato all’universo Jack. I Master Bartender Jack Daniel’s, Stefano Righetti e Francesco Spenuso, illustreranno storia e valori di un prodotto iconico, nato oltre 150 anni fa a Lynchburg (Tennessee) nella celebre Distilleria, la più antica registrata degli Stati Uniti, che ancora oggi produce ogni goccia di Jack Daniel’s presente in tutto il mondo.

Sarà quindi un’occasione per conoscere e per vivere l’atmosfera della Distilleria, anche grazie a una degustazione dei prodotti della famiglia; da Jack Old N7, ai super premium Gentleman Jack e Single Barrel all’ultimo arrivato Jack Honey

Quest’anno il campus si arricchisce delPHOTOCOCKTAIL, un originale workshop dedicato ai partecipanti più social, che potranno imparare tutti i segreti per rendere più appealing i loro cocktail.

Dopo la fase educational, ogni location del Tennessee Campus si trasformerà in terreno di sfida. I bartender, suddivisi in squadre, si cimenteranno nella preparazione di due cocktail: dovranno rivisitare un grande classico e reinventarsi, preparando un cocktail a ricetta libera, con gli ingredienti contenuti in una dispensa di prodotti della tradizione, a cui abbinare una storia che ne esalti origine, gusto, creatività e qualità. A giudicare le squadre saranno gli esperti presenti in sala, che valuteranno il miglior cocktail tra quelli proposti.

A conclusione di ciascuna giornata del Tennessee Campus ci sarà una social dinner, dove i partecipanti potranno assaporare un menu in puro stile Jack.

Tutte le attività del Tennessee Campus saranno guidate da Valentina Ricci, speaker di Radio Deejay e personalità forte e indipendente, proprio come Jack.

Per commentare e seguire le attività di Tennessee Campus, gli hashtag ufficiali sono #JackDaniels e #TennesseeCampus.

Jack fa girare la musica, non la testa. Bevi responsabilmente.

About Thomas Cardinali

Check Also

Drink Movie, il cocktail Django per veri fan di Tarantino

Nuovo appuntamento per la nostra rubrica settimanale Drink Movie, stavolta il cocktail è dedicato a …