The Voice, il programma canoro alla scoperta di nuovi talenti, potrebbe ripartire con il nuovo anno con un conduttore molto aristocratico.

Il famoso programma ideato da John de Mol (creatore del Grande Fratello) potrebbe ritornare sui nostri schermi a breve. La particolarità che differenzia “The Voice” rispetto ad altri talent dedicati alla musica è che la giuria ( indispensabile per selezionare i concorrenti) ovvero i coach, per selezionare o eliminare il candidato, dovrà basarsi soltanto sulla voce di quest’ultimo senza la possibilità di vedere la persona mentre si esibisce. La loro scelta è unicamente condizionata dalle doti canore dell’artista, che se di loro gradimento entrerà nel team di “The Voice”. Il programma trasmesso per quattro stagioni consecutive, in attesa del nuovo anno, si prepara con la quinta e con questa anche la scelta di chi potrebbe condurlo. Il nome momentaneamente venuto fuori è quello di Costantino della Gherardesca. Riuscirà il giornalista e conduttore radiofonico a prendere in mano lo scettro di The Voice of Italy?

the voice
Costantino della Gherardesca dopo Pechino Express potrebbe condurre The Voice

Il format si prepara per il nuovo anno | The Voice of Italy

A marzo sempre in casa Rai, “The Voice of Italy” potrebbe ritornare per selezionare nuovi talenti canori. I coach dovranno tenersi pronti per poter fare la giusta scelta e formare il team migliore e conquistare poi la finale. Il programma condotto inizialmente da Fabio Troiano, ha ceduto il posto poi ad un altro conduttore radiofonico, Federico Russo che a sua volta potrebbe essere rimpiazzato dal giornalista Costantino della Gherardesca. Volto noto dello spettacolo per aver partecipato spesso a vari programmi televisivi nei panni dell’opinionista, Costantino recentemente è stato uno dei conduttori di “Pechino Express”. Ma come se la caverà l’aristocratico discendente del Conte Ugolino alla conduzione di “The Voice of Italy?”.

Per il momento ancora non ci sono conferme ufficiali, ma intanto il nome di della Gherardesca è stato fatto. Possiamo solo aspettare per saperne di più.

 

 

 

 

Commenta su Facebook!

Ambra Azzoli

Laureata in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, presso l'università la Sapienza di Roma. Inizia ad avvicinarsi alla scrittura cinematografica nel 2013. Oltre la passione per il cinema, anche quella per il teatro, nata all'età di 12 anni, frequentando il primo corso di recitazione. Ama trascorrere il suo tempo tra libri, serie tv e film!

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social