Home / Sanremo / Sanremo 2019: Ascolti positivi per la seconda serata, Mannoia batte Mengoni
Sanremo 2019

Sanremo 2019: Ascolti positivi per la seconda serata, Mannoia batte Mengoni

Sanremo 2019, andato in onda con la seconda serata ieri, ha un risultato buono. Picchi del 47%.

Il Festival di Sanremo 2019 è uno dei Festival più attesi dagli italiani e i dati Auditel lo dimostrano. Claudio Baglioni ha scelto dei super ospiti d’eccezione – ieri con Fiorella Mannoia, Marco Mengoni e Riccardo Cocciante, oltre Pio e Amedeo, Michelle Hunziker e Laura Chiatti – e la puntata di ieri è stata vista dal 47.3% degli italiani, con 9.14 milioni di spettatori.

La seconda serata di Sanremo 2019 dunque non riesce ad eguagliare quella dello scorso anno, quando la squadra di Claudio Baglioni riuscì a raggiungere il 47,7% ma ci si avvicina nettamente riducendo la forbice a “solo” mezzo milione di spettatori di distacco rispetto al milione e mezzo della serata inaugurale.

Tra gli 8 e i 14 anni abbiamo avuto il 61,17% di share. Dieci punti in più della prima puntata. Altro record sui giovani maschi dai 15 ai 24 anni che è arrivato al 52,4%. Vanno forte gli spettatori laureati.

Ascolti molto positivi. Seconda serata tra le migliori degli ultimi anni. I Picchi sono per l’ascolto 14 milioni e 259 mila spettatori per Fiorella Mannoia e Baglioni con “Quello che le donne non dicono”. Picco di Share a mezzanotte e 22 con 54,3% di share con Pio e Amedeo.

Dati digital 448 mila persone hanno visto tramite device su Ray Play. 2 milioni 2 e 700 mila interazioni complessive. Il Dopo Festival e Prima Festival sono in forte crescita.

Sanremo 2019: Cosa ha funzionato nella seconda serata

Sanremo 2019

I commenti su Sanremo 2019 sono chiari: fin dalla prima puntata, infatti, le critiche sono arrivate sui due conduttori, Claudio Bisio e Virginia Raffaele. Ciò servirà a far capire a Claudio Baglioni che, per il prossimo Festival, bisognerebbe inserire dei conduttori d’eccezione?


La scelta di invitare dei super ospiti, alla seconda puntata, non è servito per arrivare al record dello scorso anno, ma è servito per avere dei risultati buoni. Analizzando i picchi si nota come il meglio sia stato ancora una volta rappresentato dall’eccellenza, ovvero dal duetto Mannoia-Baglioni- Ma, nella puntata di oggi, con Alessandra Amoroso, e in quella di domani, 8 febbraio, con Ligabue le cose potrebbero cambiare forse superando anche i risultati del 2018.

Ieri, ospiti Pio e Amedeo, hanno parlato di un probabile “complotto con un  boicotaggio mirato a Claudio Baglioni”. La cosa è nata in modo scherzoso, date le continue critiche sul Festival di Sanremo 2019, ma se fosse realmente così? Intanto la perfetta simbiosi di musica e intrattenimento è andata molto bene.

Come abbiamo detto anche ieri, il pubblico è cambiato e sicuramente ciò non è un punto a favore per il Festival di Sanremo 2019: se da una parte abbiamo la fascia di età 15 – 24 sempre più appassionata a Irama, Ultimo ed Einar, dall’altra abbiamo il pubblico legato alle tradizioni, e sicuramente il cambiamento di Claudio Baglioni dando più spazio ai cantanti dei giorni nostri è servito ad allontanare le persone della fascia di età + 65.

Continuate a seguirci su Talky Life per rimanere aggiornati sul gossip di Sanremo 2019 e su Talky Music per rimanere aggiornati sui brani e sugli artisti in gara al Festival di Sanremo 2019.

About Enzo Bellini

Enzo Bellini, classe 1998. Appassionato della musica a 360°, ambisco a diventare critico musicale, oltre che giornalista.

Check Also

Sanremo 2019

Sanremo 2019: La finale in diretta | LIVE

Questa sera va in scena la quinta serata del Festival di Sanremo 2019, ovvero la finale che decreterà il vincitore della 69esima edizione. Seguitela con noi dalla sala stampa del Teatro Ariston.