Home / Musica Internazionale / Artisti Internazionali / Demi Lovato, primo messaggio dopo il ricovero: “Continuerò a combattere”

Demi Lovato, primo messaggio dopo il ricovero: “Continuerò a combattere”

Dopo il ricovero per overdose, la cantante e attrice Demi Lovato torna sui social e il primo post è proprio dedicato a tutto ciò che ha passato e a tutte le persone che le sono state vicine.

Il 24 luglio scorso Demi Lovato è stata ricoverata d’urgenza per una sospetta overdose di eroina. A distanza di due settimane è la cantante stessa a parlare del fatto sui suoi social.

Questo il testo del lungo post su instagram di Demi Lovato:

“Sono sempre stata trasparente con il mio percorso con le dipendenze. Quello che ho imparato è che questa malattia non è qualcosa che scompare o svanisce con il tempo. È qualcosa che devo continuare a superare e non ho ancora fatto. Voglio ringraziare Dio per avermi mantenuta vivo e vegeto. Per i miei fan, vi sarò sempre grata per tutto il vostro amore e sostegno durante questa settimana e oltre. I vostri pensieri e preghiere positive mi hanno aiutato a navigare in questo momento difficile. Voglio ringraziare la mia famiglia, il mio team e lo staff di Cedars-Sinai che sono stati al mio fianco per tutto questo tempo. Senza di loro non sarei qui a scrivere questa lettera a tutti voi. Ora ho bisogno di tempo per guarire e concentrarmi sulla mia sobrietà e sulla via della guarigione. L’amore che tutti mi hanno mostrato non lo dimenticherò mai e attenderò con ansia il giorno in cui posso dire che è uscito dall’altra parte. Continuerò a combattere. Demi

Demi Lovato Instagram Post

Per ulteriori news su Demi Lovato, segui le nostre pagine facebook:

Anticipazioni, gossip e news

Per non perderti i nostri articoli di Talky Life

About Veronica Serafini

Check Also

“Ora o mai più”, Toto Cutugno è il vero anello debole del cast del cast del programma del sabato sera di Raiuno

Negli anni 80 era un cantautore di grande successo, capace di vendere tanti dischi anche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *