Home / Televisione / Mediaset / Emanuela Folliero addio a Rete 4: finisce l’era delle “Signorine buonasera”

Emanuela Folliero addio a Rete 4: finisce l’era delle “Signorine buonasera”

La storica annunciatrice Emanuela Folliero dopo 28 anni di attività (dal 1990), viene congedata da Rete 4.

Emanuela Folliero non sarà più l’annunciatrice di programmi tv  di Rete 4. La causa sarebbe il fatto che la rete stia facendo un importante restyling che comporterà meno film, molte più produzioni originali in prima serata.

Emanuela Folliero

Emanuela Folliero era l’ultima signorina buonasera ancora in onda.

Con il suo ritiro finisce l’era delle Signorine Buonasera: la locuzione signorine buonasera definisce le storiche annunciatrici della RAI e per estensione le annunciatrici delle TV private il cui ruolo principale era quello di raccordare tra loro i programmi trasmessi dal canale televisivo, annunciando il palinsesto della giornata, segnalare eventuali cambi di programmazione ed essere pronte ad intervenire entrando in onda in diretta in caso di interruzioni di trasmissione per motivi tecnici.

L’annuncio del congedo è andato in onda all’1.35 di notte di domenica 8 luglio. Emanuela Folliero con il sorriso che l’ha sempre contraddistinta ha detto:

“Vi ringrazio per avere seguito i programmi della nostra rete. Vi auguro una felice notte, un’estate meravigliosa e una vita piena di gioia. Ciao a tutti”

Secondo Davide Maggio nel futuro della Folliero, potrebbe il prossimo autunno arrivare, sempre su Rete4, una nuova rubrica quotidiana incentrata sulla salute e il benessere.

Per ulteriori news, segui le nostre pagine facebook:

https://www.facebook.com/Anticipazioni-Gossip-e-News-224624537731000/?fref=ts

https://www.facebook.com/talkylife/?fref=ts

About Veronica Serafini

Check Also

Annalisa

Annalisa: È lei la conduttrice di “Tutta Colpa di Leonardo”

Annalisa condurrà "Tutta Colpa Di Leonardo", da aprile su Italia 1. L'appuntamento con la cantante parlerà di scienza. Non ancora nota la data di inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *