Home / Celebrity / Johnny Depp si confessa e si sfoga: “Ho provato ad essere gentile con tutti”
Johnny Depp si sfoga e si confessa: “Ho provato ad essere gentile con tutti"
Johnny Depp si sfoga e si confessa: “Ho provato ad essere gentile con tutti"

Johnny Depp si confessa e si sfoga: “Ho provato ad essere gentile con tutti”

Johnny Depp si confessa a Rolling Stone in una lunga intervista: ecco alcuni punti salienti sull’attore hollywoodiano.

Rolling Stone ha pubblicato ieri un’intervista all’attore Johnny Depp,recentemente coinvolto in diverse controversie tra il divorzio travagliato con l’ex moglie, Amber Heard, e problemi con i suoi precedenti manager. L’attore si è confessato al giornalista Stephen Rodrick svelando varie parti di sé e del retroscena legato ad alcuni eventi che hanno avuto un impatto forte nella sua figura pubblica.

Johnny Depp | L’intervista a Rolling Stones

L’attore non ha fatto mistero dei suoi rapporti con l’alcol. Il giornalista che lo ha intervistato, che è entrato nel palazzo che Johnny ha affittato a Londra, ha ricordato “Il serbatoio infinito di vino da versare nei calici.”e ha raccontato che prima di mangiare Johnny Depp ha fatto cenno a “Due  cartine da roll e due mucchi di tabacco e hashish.”L’attore ha anche insistito nel dire, riguardo la segnalazione dei suoi 30.000 dollarispesi in un mese per il vino: “È un insulto dire che io abbia speso 30.000 dollari in vino perché era molto di più.”

L’attore descrive come “evangelico” il suo uso di droghe:

“Ottieni un mucchio di fo**uti piatti, enormi fo**uti piatti che sparano m***a, e lasci LSD 25. Saturi il fo**uto posto. Ogni singola cosa uscirà dalle caverne sorridendo, felice.”

Johnny Depp si sfoga e si confessa: “Ho provato ad essere gentile con tutti"
Johnny Depp

Per quanto riguarda la sua relazione con Amber Heard, le persone vicine a Johnny lo avrebbero pregato di non sposarla, e addirittura il matrimonio avrebbe incrinato il rapporto di Depp con la sorella, Christi. Dopo il divorzio, l’attore ha ricordato di essere caduto molto in basso:

“Ero caduto più in basso di quanto non potessi mai immaginare. Lo step successivo era, ‘Andrai da qualche parte con i tuoi occhi aperti e poi lascerai con i tuoi occhi chiusi.’ Non potevo sostenere il dolore ogni giorno. […] Mi sono versato un bicchiere di vodka la mattina e ho cominciato a scrivere finché le lacrime non hanno riempito i miei occhi e non potevo più vedere le pagine. Ho continuato a cercare di capire cosa ho fatto per meritarmi tutto questo. Ho provato ad essere gentile con tutti, aiutare tutti, essere sincero con tutti. La verità è importante per me. E tutto questo è comunque accaduto.”

Nello stesso periodo se n’era andato un suo carissimo amico, Tom Petty.

“Ci chiamavamo a vicenda e chiedevamo ‘Hey, fumi ancora?’ E Tom diceva ‘Sì, sto ancora fumando’ e io allora mi sentivo meglio: ‘Beh, se Tom sta ancora fumando, sto bene. Gli volevo bene.”

Su Harvey Weinstein, l’attore non ci è andato leggero. Johnny Depp infatti ha ricordato quando il produttore distrusse il suo film Dead Man perché il regista Jim Jarmusch si è rifiutato di rinunciare al suo final cut previsto dal contratti.

“Era un bullo. Hai visto la moglie? Non è molto diverso. Non è che lui è andato ‘Devo andare a Poconos per trovare qualche prostituta.’ L’immagine che mi ha tolto il respiro è stata Harvey Weinstein, una cosa alla Shrek, piegarsi per mettersi l’impermeabile della figlia.”

About Valentina Albora

Check Also

Eliza Dushku

Eliza Dushku aspetta il suo primo figlio | FOTO

La star di "Buffy l'ammazzavampiri" Eliza Dushku è in dolce attesa: l'attrice aspetta il suo primo figlio dal novello sposo Peter Palandjian.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *