Home / Televisione / Fiction / Il Segreto: Anticipazioni 6 giugno. A Puente Viejo arriva Venancia, la suocera di Candela.
Il Segreto - Talkymedia

Il Segreto: Anticipazioni 6 giugno. A Puente Viejo arriva Venancia, la suocera di Candela.

Nella puntata odierna de Il Segreto Francisca viene dimessa dalla clinica e torna alla Villa.

Una nuova puntata de “Il Segreto” andrà in onda oggi alle 15:40 su Canale 5. Ecco le prime anticipazioni. La depressione di Dolores preoccupa Gracia, che chiede aiuto a Don Anselmo e a Don Berengario.
Tra Candela e Severo torna la serenità mentre Carmelo deve fare i conti con i rimproveri di Julieta e Alfonso, riguardo alla vendetta contro la Montenegro. Saul e la Uriarte sanno che fino a quando il progetto di Tristan non andrà a buon fine, non potranno stare insieme.

Raimundo ha informato Francisca di quanto è accaduto mentre lei era ricoverata in clinica. La Montenegro, una volta tornata a casa, deciderà di  attuare contro Severo e Carmelo, sollevando Saul da ogni responsabilità per il fallimento del progetto di Tristan.

Il Segreto - Talkymedia
Il Segreto: Candela e Julieta.

Ne Il Segreto entra in scena Venancia, l’ex suocera di Candela.

In pasticceria giunge Venancia, l’ex suocera di Candela, che chiede perdono alla pasticcera. La Mendizábal però non è disposta a perdonare e chiederà alla nuova arrivata di lasciare il paese. Venancia però non farà caso alla richiesta dell’ex nuora e prenderà una stanza alla locanda.
Nonostante gli sforzi di Don Anselmo e di Don Berengario, Dolores continua a essere ossessionata dalla morte.
Venancia sarà un personaggio destinato a lasciare il segno ne “Il Segreto”, visto che stravolgerà l’esistenza di una delle coppie più amate, quella formata da Candela e Severo.

About silviabucchi

Check Also

Ascolti TV sabato 16 febbraio 2018 – Duello dell’Auditel: “C’è posta per te” continua a umiliare “Ora o mai più”

Ancora ottimi ascolti per “C’è Posta per Te” che si conferma il programma di intrattenimento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *