Home / Amici / Ballando con le Stelle: la Lucarelli manda una frecciatina ad Amici, ma Gabriel Garko rovina tutto con una tremenda gaffe.

Ballando con le Stelle: la Lucarelli manda una frecciatina ad Amici, ma Gabriel Garko rovina tutto con una tremenda gaffe.

Nella puntata di ieri, sabato 14 Aprile 2018, di Ballando con le stelle come ballerino per una notte vi era l’attore e modello Gabriel Garko che durante un messaggio della Lucarelli rivolto ad Amici di Maria De Filippi, ha fatto una tremenda gaffe travisando il messaggio della frecciatina.

Nell’ultima settimana, nel talent Amici di Maria De Filippi, sono scaturite diverse polemiche da parte dell’insegnante Alessandra Celentano, legate al peso e alla forma fisica dei ballerini.

Secondo la maestra, un’allieva (in questo specifico caso Lauren) non dovrebbe andare avanti nel mondo della danza perché da lei ritenuta sovrappeso.

Nella puntata di ieri di Ballando Con Le Stelle, dopo l’esibizione di Aurora Nobile, la giudice Selvaggia Lucarelli ha deciso di lanciare una frecciatina:

In altri programmi dicono che le ballerine devono essere magre, lei, con quella carne, era bellissima

Selvaggia Lucarelli a Ballando con le stelle

A rovinare il messaggio ci ha, però, pensato Gabriel Garko che, parlando del suo passato, e di quando faceva danza ha fatto proprio una gaffe legata al discorso dell’aspetto fisico:

I miei genitori volevano farmi fare danza da piccolo. Ho anche iniziato, poi mi hanno dato una ballerina brutta e cicciona e quindi ho smesso

Per ulteriori news su Ballando con le stelle, segui le nostre pagine facebook:

https://www.facebook.com/Anticipazioni-Gossip-e-News-224624537731000/?fref=ts

https://www.facebook.com/talkylife/?fref=ts

About Veronica Serafini

Check Also

Il Segreto - Talkymedia

Il Segreto: Anticipazioni 18 febbraio 2019, Il padre di Elsa è vivo

Nella puntata odierna de Il Segreto, Elsa avrà un malore mentre tenterà di parlare al telefono con l'amministratore dei suoi beni. In realtà il suo interlocutore telefonico sarà il padre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *