venerdì , 19 Aprile 2019
Simone Belli, intervista al make up artist “Dipingo le donne con lo sguardo” | VIDEO

Simone Belli, intervista al make up artist “Dipingo le donne con lo sguardo” | VIDEO

Simone Belli ha organizzato anche quest’anno il “Christmas Beauty Day” con una parata di stelle, nella nostra intervista ci parla del suo lavoro di make up artist con tante star e vi consiglia il look perfetto per Capodanno!

E’ uno dei make up artist più amati dalle star italiane e internazionali. Da sempre appassionato di trucchi, colori e pennelli, Simone Belli non ci ha messo molto a spiccare il volo per inseguire e realizzare il suo sogno. Oltre a fondare un’accademia e tenere corsi ai giovani che vogliono intraprendere la sua strada, Simone Belli collabora come tutor nella trasmissione “Detto fatto” dispensando consigli di bellezza.

Lo abbiamo incontrato in occasione dell’evento “Christmas beauty day” (tutte le foto)  da lui organizzato all’interno dell’Accademia L’Oreal a Roma e ci siamo fatti svelare le tendenze per il 2019 e i segreti di un look perfetto per le feste natalizie. Nella cover in alto potete vedere il video della nostra intervista, a seguire la trascrizione.

miriam leone simone belli_dsc0455
Simone Belli con l’attrice Miriam Leone al Christmas Beauty Day

Simone, negli ultimi anni hai iniziato a curare il make up di molti personaggi dello spettacolo. Come studi il cambio di immagine di una persona? Quali sono le caratteristiche che ti spingono a dire “truccata così sarebbe meglio”?

Simone Belli: “Quando vedo una donna, a prescindere che sia un’attrice o un personaggio importante, mi scatta un’idea. Mi ritengo da questo punto di vista un visionario. E’ come se dipingessi le donne con lo sguardo. Molte volte toglierei più che mettere. Il primo approccio che si ha con una donna è confrontarsi con lei per entrare nel suo universo. Amo lavorare solo con chi si fida di me. Chi muove obiezioni preferisco tenerlo lontano dalla mia vita e dal mio lavoro”.

Cosa rappresenta per te la bellezza?

Simone Belli: “La bellezza è al di là dei canoni oggettivi. Una donna è bella quando comunica attraverso uno sguardo, un battito di ciglia, un movimento, un mordere le labbra. L’accessorio indispensabile per valorizzare la bellezza è sicuramente il make up anche se a volte nella semplicità si può risultare molto più sensuali”.

In questi anni di carriera, quale è stato il trucco che ti ha regalato più soddisfazione?

Simone Belli: “Lavoro con quasi tutte le attrici italiane e la soddisfazione è quotidiana. Mi permettono di fare quello che voglio e si affidano ciecamente a me. Ormai c’è uno scambio amicale. Se dovessi dirti, un trucco particolare è stato quello che ho realizzato a Laura Chiatti nel 2011 in occasione del Festival del Cinema di Venezia quando le ho dipinto le labbra con un rossetto nero. Per quanto riguarda le attrici internazionali, è stato un onore truccare Charlotte Gainsbourg che mi ha sedotto con la sua eleganza e sensualità e Keira Knightley che mi ha stregato con il suo sorriso”.

laura chiatti make up
Il make up di Simone Belli per Laura Chiatti per il red carpet di Venezia nel 2011

Quali sono le tendenze del 2019?

Simone Belli: “Per il 2019 si proseguirà sulla strada del nude look. Per essere un accessorio di bellezza, la pelle deve risultare perfetta e impeccabile. Infatti dico sempre ai miei allievi che senza una base adeguata il make up perde tutto il suo valore”.

E tra i prodotti quale sarà la novità?

Simone Belli: “Tra i prodotti la novità dell’anno si chiamerà Skin up. Si tratta di acido ialuronico per una pelle immediatamente tonica e luminosa. In questo modo, ogni donna potrà idratare la propria pelle ovunque si trovi. Ha un effetto immediato come se fosse stato fatto da un medico estetico. E per le labbra invece saranno di tendenza i rossetti rossi glitterati e metallici”.

Si sta avvicinando il Capodanno. Quale make up consigli?

Simone Belli: “Consiglio rossetto rosso, mascara intenso materico quasi aggrumato e l’immancabile blush. Occhio non nero ma nei toni del blu notte quindi più enigmatico, misterioso, con un piccolo tocco di glitter neri al centro della palpebra superiore. Le ciglia rappresentano il mondo rock e le labbra l’eleganza. L’importante è non eccedere perché mi capita di vedere un uso smodato dei glitter. Se si vuole osare bisogna saperlo fare con gusto. Per le feste, meglio usare prodotti a lunga tenuta”.

E per i capelli?

Simone Belli: “Per i capelli un messy bun o uno chignon e per chi vuole essere super raffinata va bene la riga da una parte, con un’onda leggermente spazzolata”.

 Come immagini la donna del 2019?

Simone Belli: “La donna del nuovo anno sarà elegante ma nel make up sembrerà appena uscita da una discoteca”.

Continuate a seguirci su TalkyLife per leggere tante altre interviste esclusive alle più importanti celebrity del panorama italiano ed internazionale!

About Giulia Bertollini

Check Also

greys anatomy sandra oh 310x165

Grey’s Anatomy: Ellen Pompeo e Shonda Rhimes omaggiano Sandra Oh

Ellen Pompeo, volto di Meredith Grey in Grey's Anatomy, e Shonda Rhimes, omaggiano l'ex collega e amica Sandra Oh, interprete di Cristina Yang